Certificazione di prodotto di Terza Parte FPC

Certificazione di prodotto di Terza Parte FPC

Certificazioni di Prodotto di Terza Parte

Certificazioni di conformità in qualità di Organismo Notificato (NB 2592) dalla Commissione Europea

 

Certifichiamo prodotti e processi produttivi in conformità alle norme EN ISO/IEC 17020 “Valutazione della conformità - Requisiti per il funzionamento di vari tipi di organismi che eseguono ispezioni” ed EN ISO/IEC 17021 “Valutazione della conformità - Requisiti per gli organismi che forniscono audit e certificazione di sistemi di gestione”.

 

Siamo riconosciuti come Organismo Notificato dalla Commissione Europea (NB 2592) per la certificazione del Controllo della Produzione in Fabbrica (FPC) dei prodotti da costruzione ai sensi del Regolamento Europeo (UE) n. 305/2011 e in accordo alle seguenti norme armonizzate:

 

CANNE FUMARIE E SISTEMI CAMINO

 

EN 1457-1 - EN 1457-2 - EN 1806 - EN 1856-1 - EN 1856-2 - EN 1857 - EN 1858 EN 12446 - EN 13063-1 - EN 13063-2 - EN 13063-3 - EN 13069 - EN 13084-5 - EN 13084-7 - EN 14471 - EN 14989-1 - EN 14989-2

 

STRUTTURE METALLICHE E PRODOTTI COSTITUENTI

 

EN 1090-1 - EN 10025-1 – EN 10088-4 - EN 10088-5 – EN 10210-1 - EN 10219-1 – EN 10340 - EN 10343 – EN 13479 - EN 14399-1 – EN 15048-1 - EN 15088

 

 

Per verificare l’elenco completo delle norme armonizzate per le quali siamo autorizzati ad operare come Organismo Notificato (NB 2592) è possibile consultare il sito web della Commissione Europea:

 

http://ec.europa.eu/growth/tools-databases/nando/

 

Regolamento per la Certificazione del Controllo della Produzione in Fabbrica

 

 

 

REGISTRO CERTIFICATI

 

Per verificare lo stato di validità di un certificato rilasciato da Qoncert è possibile consultare il registro dei certificati al seguente link

Certificati riportando il numero di certificato e l'esatta ragione sociale del Fabbricante

 

 

Inoltre, in qualità di Organismo Notificato per i prodotti da costruzione, siamo in grado di rilasciare Certificazioni Ambientali per i generatori di calore alimentati a biomasse combustibili solide, in conformità al Decreto Ministeriale n. 186/17 del Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare.

 

×

Lingue